P r o f u g h i

 
 
   

Una poesia di Gianni Grohovaz, scritta in dialetto fiumano, per l' occasione del dodicesimo raduno dei fiumani d'Australia, Pasqua 2003.

 

La mula xe partida per l'Australia                 

el mulo per l'America latina...

Dopo la guera tuto xe cambiado,

xe andÓ in malora patria e religion...

La gente che partiva per l'Italia                    5

credeva che i andava via in vacanza:

i veci soli, senza pi¨ speranza

i morti i salutava a San Micel.

Infati, in zimitero de Cosala,

le none se incontrava dopopranzo:             10 

de fiori in brazo, un mazo pei defunti,

... 'na lagrima... la croxe... 'na careza... 

- Dove la va... signora Erminia - A Napoli!

- E lei? - Go un fýo a Venezia... -

- Ma varda che tristeza,                                 15

lassar i morti indrýo me pianze el cor! -

 
 

 
 

Le straze in do fagoti, la valigia

ligÓ col spago, e un mucio de pensier,

l'esule parte per el lungo esilio

lassando drio de se' el suo fogoler...           20

Milano, Chiavari, Venezia o in Furlanýa

in campo profughi... altro che Calvario...

xe gente che domanda a Dio un pocheto

de paze... de lavoro.. de rispeto... 

MachŔ!? xe roba vecia su in sofita,  25 

tra i strafanici che non serve pi¨...

La prima tapa, e poi xe vign¨ l'IRO

e in giro al mondo in servit¨...

La mula fa la serva in Australia,

el mulo scava busi nel Per¨...                       30

 

Gianni Grohovaz

Postilla:

Se tute le lagrime che i fiumani ga spanto a Bagnoli (Napoli) se poderia meter drento la Fiumara, tuta Fiume restaria inondada. E per molto tempo.  (G.G.)

 

Note di Redazione:

1- 2 =  Mula, mulo... Ragazze e ragazzi in etÓ, dalla fanciullezza al matrimonio.

8 = San Micel... Si veda la poesia "El caligher..." di Podzer, anche per fare un po' di ripasso sull'uso veneto della x.

12 = croxe... leggi "crose" con la "s" di "deposito". Croce.

15 = varda... guarda.

16 e 20 = indrio, drio... indietro, dietro.

                fogoler... i fornelli, praticamente la civiltÓ della cucina,

la parte pi¨ originale dei costumi di un popolo.

21 = Furlanýa... il Friuli, ovvero il territorio fra Udine e Pordenone, all'interno del quale era stato istituito un campo di accoglienza profughi, universalmente conosciuto.

26 = strafanici... cose vecchie, apparentemente inutili, raccolte, in genere,  in soffitta o in cantina.

27 =  I.R.O.... International Refugee Organization, Ente dell' O.N.U. incaricato dell' assistenza ai profughi politici, che funzion˛ fra il 1946 e il 1952, poi sostituito dall'Alto Commissariato per i profughi. 

 

Da: "In Corso Fiuman", aprile - maggio 2003. Melbourne.

________

 

HOME               BASE